MENU
Pubblicato il 8 Aprile 2019 in: Web Design

I segreti per rendere più efficace il tuo sito web

Come rendere più efficace un sito web?

A cosa servono tonnellate di visitatori sul sito se poi i tuoi utenti con comprano e non ti contattano?

A nulla, ovviamente, ecco quindi i miei consigli per rendere il tuo sito web più efficace.

Una piccola premessa, in questo articolo partiamo dal presupposto che tu abbia già un volume di traffico sufficientemente ampio ed in target con il tuo prodotto e/o servizio, se così non è occupati anche di sistemare quell'aspetto altrimenti il discorso vale anche al contrario:

Sito perfetto + Zero traffico = Zero lead.

In ogni caso ho scritto un articolo su come aumentare le visite al tuo sito web, ti consiglio di leggerlo.

Un sito bello serve al 90% a riempire il tuo ego.

Il tuo sito deve avere un buon impatto grafico ed essere in linea con i canoni attuali ma deve essere prima di tutto ben navigabile ed ogni elemento deve essere dove il tuo visitatore se lo aspetta.

Sii chiaro

Il tuo utente deve capire fin dai primi secondi cosa vendi e qual è la tua unique selling proposition, ovverò quali sono gli elementi di unicità nella tua offerta rispetto alla concorrenza.... perchè dovrebbe scegliere te insomma.

Considera le possibili fonti di traffico

Cerca di considerare in ogni pagina quali sono le possibili fonti di traffico da cui può essere arrivato il tuo utente.

Soprattutto nelle pagine interne, come negli articoli di blog o le news, può capitare infatti che il tuo utente sia arrivato direttamente da una fonte esterna, senza essere passato dalle pagine istituzionali e quindi non sapendo chi sei.

È quindi importantissimo che il tuo utente sappia riconoscere anche in quelle pagine in che sito si trova, in modo da poter valutare in maniera più oggettiva il tuo contenuto ed essere sicuro sia della tua autorevolezza che della tua buona fede.

Cura il linguaggio

Utilizza un Tone of voice in linea col target ma che sia più possibile il tuo, questo consentirà al tuo visitatore di immedesimarsi ed entrare in empatia con te.

Scrivi per il tuo utente

Scrivi contenuti per chi li deve leggere, non solo per google.

Cura la qualità dei contenuti che pubblichi e tieni a mente che la chiave per avvicinare il tuo utente a te è dargli informazioni uniche e utili.

Non aver paura di dirgli troppo, la tua esperienza ed il tuo know-how saranno il motivo per qui l'utente ti contatterà, ma per far sì che succeda deve poterlo percepire e questo non succederà se custodisci troppo gelosamente le tue informazioni o se, ancora peggio, fai scrivere i contenuti a chi non sa nulla del tuo lavoro.

Togli ogni dubbio

Mettiti nella testa del tuo visitatore e togli ogni potenziale dubbio che separa il tuo visitatore dalla conversione principale.

Pensa alle domande che solitamente ti vengono fatte e rileggi i contenuti del tuo sito per essere certo di stare rispondendo a tutte in maniera chiara ed esaustiva.

Cura i flussi di navigazione

Riduci al minimo i click fra le tue pagine la conversione principale.

Non sai a che punto della consultazione del tuo sito l'utente si convincerà a contattarti quinti in ogni pagina deve essere presente un invito all'azione ed il tasto per il contatto (la famosa call to action) o una form di contatto.

Limita i campi nelle tue form

Nel limite del possibile utilizza form di contatto più brevi possibili.

Inserisci solo i campi strettamente necessari, a nessuno piace perdere tempo a compilare lunghe form e soprattutto se chiedi troppi dati il tuo utente si spaventa.

Cura il responsive, quello vero.

Cura ogni step responsive come se fosse l’unico da cui i tuoi utenti vedranno il sito.

Il tuo sito deve essere efficace da ogni step responsive, non solo visibile.

Troppe volte vedo siti web in cui da mobile sei costretto a scorrere km di contenuti inutili, col rischio di slogarti un dito, per passare sezioni a cui su desktop erano stati dedicati solo poche centinaia di pixel.

Analizza il comportamento dei tuoi utenti

Analizza il comportamento dei tuoi visitatori per capire se ci sono problemi di usabilità.

Puoi usare smartlook, un tool fighissimo che ti permette di guardare le registrazioni dello schermo dei tuoi utenti mentre navigano il tuo sito.

Testa tutto

Last but not least, ricordati di testare più soluzioni possibili e misurare i risultati.

Solo così sarai certo di avere dei miglioramenti reali, troppo spesso sento frasi tipo "secondo me va meglio così".

Ecco, nel web, "secondo me" non deve esistere.

Se hai domande, non ti è chiaro qualcosa o vuoi un consiglio contattami pure ;-)

Alla prossima!

 

Altri articoli che potrebbero interessarti